closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Due piccoli italiani del sud in viaggio nell’Europa del nord

Al cinema. «Due piccoli italiani» esordio nel lungometraggio di Paolo Sassanelli, anche interprete, una commedia picaresca attraversata dalla malinconia

Interprete televisivo di grande successo Paolo Sassanelli ha avuto riscontri fin al suo esordio alla regia con il corto Uerra selezionato alla Mostra di Venezia nel 2009 e con i suoi successivi corti. La malinconia che percorre questo suo esordio nel lungometraggio a dispetto del formato da commedia picaresca punteggiata da gag, è sotterranea ma costante.   Come un viaggio nel tempo, sviluppa una rassegna di costanti degli anni sessanta, ripercorre il fatidico viaggio nei paesi del nord Europa, ma la magia si è persa insieme alla giovinezza e anche alla salute mentale. Infatti vivono in ospedale psichiatrico Felice (Sassanelli)...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.