closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Draghi si affida all’Esercito per la campagna vaccinale

Covid-19. Congedato l'ad di Invitalia Arcuri dopo mezzora di colloquio a Palazzo Chigi, il premier nomina Commissario anti Covid il generale Figliuolo

Milano

Milano

Mezzora di colloquio ieri a Palazzo Chigi per congedare Domenico Arcuri da commissario straordinario all’emergenza Covid. Mario Draghi l’ha sostituito con il generale di Corpo d’armata Francesco Paolo Figliuolo. All’uscente i ringraziamenti di rito «per l’impegno e lo spirito di dedizione». Il premier l’aveva spiegato in Parlamento al momento di chiedere la fiducia: «Abbiamo bisogno di mobilitare tutte le energie su cui possiamo contare, ricorrendo alla Protezione civile, alle forze armate, ai volontari». E, senza citare i bandi per le Primule, aveva aggiunto: «Non dobbiamo limitare le vaccinazioni all’interno di luoghi specifici, spesso ancora non pronti». CARRIERA iniziata negli Alpini,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi