closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Draghi scommette sulla «crescita costante»

Lavoro. Il premier legge i nomi delle vittime sul lavoro. Poi illustra il quadro economico «di gran lunga migliore di quanto previsto 5 mesi fa»

Il premier Mario Draghi e il ministro dell’Economia Daniele Franco

Il premier Mario Draghi e il ministro dell’Economia Daniele Franco

Il clima a palazzo Chigi è quello che si respira dopo le battaglie vinte. Non la guerra, che è appena cominciata e sarà lunga, ma la soddisfazione di Mario Draghi e del ministro dell’Economia Daniele Franco, al termine del consiglio dei ministri che ha appena varato la Nadef, è sincera e straripante. Però l’esordio è un altro e più tragico bollettino di guerra: la lista dei morti sul lavoro, che si allunga sempre più rapidamente. Draghi legge i nomi delle vittime del giorno prima, assicura che tra governo e sindacati c’è piena sintonia. Promette interventi urgenti, anche se per sanare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.