closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Dopo le alluvioni in Henan, critiche ai piani di Pechino

Cina. Il bilancio è di 63 morti, 400mila evacuati e perdite economiche di 10 miliardi di dollari

Ogni anno, in estate, da qualche parte della Cina centro meridionale le piogge causano danni che superano ogni previsione. O almeno, quanto si creda possa accadere durante quello che è un fenomeno stagionale. Con il passare delle stagioni è diventato sempre più evidente, però, che i cambiamenti climatici sono una realtà, e una realtà abbastanza dispendiosa e pericolosa. ANCHE SUGLI SCHERMI di casa nostra è apparsa evidente l’entità delle alluvioni che hanno colpito la provincia dello Henan, in particolare la capitale Zhengzhou. Città abitata da oltre 12 milioni di persone, quanto l’area metropolitana di Parigi, tra il 19 e il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.