closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

«Dopo la pioggia» e dentro i conflitti del pianeta

NARRATIVA. L'ultimo romanzo di Chiara Mezzalama da oggi in libreria per le edizioni e/o

Le duecento pagine del romanzo Dopo la pioggia di Chiara Mezzalama (edizioni e/o, pp. 224, euro 16,50) si leggono tutte d’un fiato. Forse perché ci si immedesima nell’io narrante: una donna di quarantacinque anni che ricorda la sensazione netta, al momento della nascita della primogenita, di non essere più padrona della propria vita. La protagonista sente una responsabilità schiacciante, fa un passo indietro per lasciare ai figli lo spazio per crescere. Come in un copione tramandato da generazioni, Elena – questo il nome dell’io narrante - accudisce la famiglia e, intanto, dimentica se stessa. Il marito dà tutto per scontato,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi