closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

«Disonorato il nome di Dio», tuona il papa

Il viaggio di Ungheria e Slovacchia. Il peso della Storia e delle deportazioni nell’incontro con la comunità ebraica a Bratislava

Papa Bergoglio a Presov, in Slovacchia

Papa Bergoglio a Presov, in Slovacchia

Oggi papa Francesco farà ritorno a Roma, dopo i giorni trascorsi tra Ungheria e Slovacchia, sotto la protezione, come ha detto, di «tanti eroici confessori della fede» che furono vittime di « ostilità e persecuzioni». Fra le tappe più significative ci sono stati i momenti con la Comunità ebraica di Bratislava, la divina Liturgia Bizantina di San Giovanni Crisostomo, nel piazzale del Mestská športová hala a Prešov, l’ incontro con la Comunità Rom, nel quartiere Luník IX a Košice e quello con i giovani allo stadio Lokomotiva a Košice. NEL CENTRO DELL’EST dell’Europa è come se Francesco avesse tentato di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.