closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

«Diamo vita a un parlamento culturale permanente»

Proteste. A Napoli e a Milano proseguono le occupazioni dei lavoratori dello spettacolo al teatro Mercadante e al Piccolo teatro Grassi

I lavoratori dello spettacolo davanti al Piccolo Teatro Grassi di Milano

I lavoratori dello spettacolo davanti al Piccolo Teatro Grassi di Milano

Il vento francese continua a soffiare in Italia. Proseguono le occupazioni del Teatro Mercadante a Napoli e del Piccolo Teatro Grassi a Milano, iniziate lo scorso 26 marzo. Al di là delle Alpi i luoghi culturali occupati sono un centinaio, ma in entrambi i Paesi si fanno richieste precise ai governi per ottenere più tutele, tentando di estendere le lotte oltre i confini di settore. A Napoli l’occupazione si è trasformata in un’assemblea permanente che si svolge ogni giorno nel Ridotto del Mercadante, la rete Lavoratrici e Lavoratori Spettacolo Campania si trovava in riunione quando abbiamo raccolto la loro testimonianza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.