closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Di Maio mette in scena il giuramento pentastellato

M5S. Il capo presenta la sua squadra dei sui ministri: «Non è un governo tecnico»

Luigi Di Maio con Alessandra Pesce, Emanuela Del Re, Paola Giannetakis, Elisabetta Trenta

Luigi Di Maio con Alessandra Pesce, Emanuela Del Re, Paola Giannetakis, Elisabetta Trenta

«Questo non è un governo tecnico perché c’è un capo politico»: Luigi Di Maio saluta il pubblico del Salone delle Fontane all’Eur e presenta il suo governo virtuale. Cerca di smarcarsi da etichette poco popolari, ma ha bisogno di sottolineare che la sua squadra è composta da persone non riconducibili al Movimento 5 Stelle. L’evento ricorda un po’ quello di un mese fa al Tempio di Adriano, quando Di Maio snocciolò i candidati da lui scelti per i collegi uninominali, a rappresentare la nuova fase e l’apertura alla società civile. Quella cerimonia venne guastata in corso d’opera, quando si scoprì...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi