closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Di Maio a Salvini: torniamo alle urne

Consultazioni. Il leader 5S al leghista: chiediamo il voto a giugno. Ma elezioni prima dell’autunno sono ormai escluse. Attesa per domani o giovedì la mossa del Quirinale. Mattarella pensa a proporre un governo fino al 2019. Ma aspetta la risposta della Lega

Luigi Di Maio

Luigi Di Maio

Ha senso attendere ancora l’esito di una direzione del Pd che ormai dovrà affrontare tutt’altri argomenti? Sergio Mattarella sa che aspettare quelle assise sarebbe inutile, quindi anticiperà la propria mossa a mercoledì o giovedì. Ma per decidere come muoversi manca all’appello un tassello decisivo: la posizione che assumerà Salvini di fronte all’appello di Luigi Di Maio, che chiede alla Lega di associarsi al M5S nella richiesta di votare a giugno. QUELL’APPELLO, consegnato dal capo politico dei 5S a un video su Fb, non ha colto il Quirinale di sorpresa. In nome della cortesia istituzionale adottata sin dall’inizio della crisi, Di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi