closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Decreto Irpef, sì con fiducia. Renzi è già alla dodicesima

Al Senato. Niente più bollo annuale per i passaporti, alla Rai salve le sedi regionali

Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan

Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan

Il decreto Irpef – quello che contiene il provvedimento sugli 80 euro – è passato ieri al Senato con 159 sì, 112 no e nessun astenuto. Il testo adesso passerà alla Camera. Si tratta, a poco più di tre mesi dall’inizio del governo Renzi, del dodicesimo voto di fiducia: le prime due, quelle programmatiche, le aveva ottenute il 25 febbraio scorso. Poi, in sequenza, sono arrivati i voti di fiducia per il dl Missioni, il ddl Delrio, il dl Salva Roma, il dl Lavoro (noto anche come "dl Poletti"), il dl Droga, il dl Casa. Tra le novità, la conferma...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.