closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Dazn: continuano i disservizi in streaming e il caso finisce in Parlamento

Calcio e diritti tv. Federconsumatori interviene, il broadcaster questa volta non si è scusato dopo i problemi riscontrati da molti abbonati lo scorso fine settimana. Si evoca una sublicenza a Sky

Disservizi, il segnale che va e viene, il ritardo onnipresente, quella rotellina divenuta un incubo ricorrente per i calciofili italiani. Presenza fissa da settimane nelle discussione da bar e uffici, stavolta Dazn finisce in Parlamento. Perché il calcio agli italiani non va toccato e anche giustamente, dato che il servizio è a pagamento. Come riportato da «Il Sole 24 Ore», c’è una risoluzione preparata dalla Commissione Trasporti e Telecomunicazioni della Camera sul caso Dazn. Il testo sarà votato entro questa settimana, con l’invito al Governo «ad adottare tutte le iniziative di competenza, anche normative, volte ad assicurare che Dazn e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.