closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Davide Iodice e le reliquie dell’umana esistenza

A teatro. Una produzione dei Teatri Associati di Napoli per «La luna», il nuovo lavoro del regista e drammaturgo partenopeo

Scena da «La luna» di Davide Iodice

Scena da «La luna» di Davide Iodice

Davide Iodice aveva già in diverse occasioni indagato la vita e la realtà di gruppi e persone in esperienze teatrali precedenti (si ricorda una sua trasposizione di vite vissute al dormitorio pubblico di Napoli). Ora però allarga in qualche modo la visuale, e insieme la prospettiva teatrale, usando a briglia sciolta la teatralità e le sue «grammatiche» per raccontare esperienze e ricordi della «normalità», se così si può definire la folla composita che rispondendo al suo appello, ha portato ricordi, oggetti d’affezione, o evocatori di momenti drammatici, in qualche modo «reliquie» significative della propria esistenza, che sono poi andate a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.