closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Dalla guerra alla pandemia, con qualche variante

Geopolitica del virus. L’economia epidemica riproduce quella bellica: distruzione di capitali in alcuni settori e grandi profitti in altri. Scenari globali a un anno dalla «disruption»

«L’ipotesi più probabile circa l’origine del coronavirus è quella di un salto di specie da un animale»: è questo il principale risultato del rapporto degli specialisti dell’Organizzazione mondiale della sanità che hanno indagato in Cina su questo argomento. E ciò avrebbe dovuto porre fine alla questione sull’origine del virus. Che però venti autorevoli scienziati hanno riproposto chiedendo che venga ritirato questo rapporto per «scarse informazioni» sull’Istituto di virologia di Wuhan, riaprendo la questione di un virus di laboratorio sfuggito per un incidente da questo Istituto, come hanno sempre sostenuto gli Stati Uniti. Dunque per completezza d’analisi e per considerare la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi