closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

D’Alfonso vince subito. Chiodi: «Trend nazionale»

Abruzzo. La regione gestisce i dati: è un flop

Luciano D'Alfonso

Luciano D'Alfonso

Il Pd esulta ed è Luciano D’Alfonso, come nelle previsioni, a conquistare l’Abruzzo. Il suo 48% circa (con 916 sezioni scrutinate su 1642) pare consegnargli immediatamente la presidenza della Regione. A seguire ci sono Forza Italia (29,36%) e il M5S (19,42%). E’ lento lo spoglio delle elezioni regionali –lentissimo, a causa di un problema tecnico del programma di elaborazione dei dati che per la prima volta è stato gestito direttamente dalla regione del governatore uscente Chiodi –ma il Partito democratico, forte anche del consenso avuto alle Europee (Pd 32,38%; M5S 29,74%; FI 18,69%) e di sicuro trascinato dalle politiche di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi