closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Dal multipartitismo al multipopulismo

Ballottaggi. Quasi dovrebbe meravigliare la partecipazione al voto, la caparbietà di chi insiste e resiste. E’ lo zoccolo duro che deciderà l’esito dei ballottaggi. E se Renzi perde le città avremo più possibilità di vincere il referendum di ottobre

I ballottaggi hanno origine antica: ballotte erano le sfere di oro o argento usate per l’elezione del Doge; ballotta era sinonimo di castagna e queste venivano utilizzate per contare i voti ai Priori delle arti a Firenze. Nel sistema elettorale italiano il ballottaggio per i sindaci è stato introdotto dopo tangentopoli per favorire la scelta della persona a scapito dei partiti delegittimati dalla corruzione. Nel 2015 la Regione Toscana ha previsto il ballottaggio nel caso nessuno dei candidati raggiunga il 40%. Oggi la corruzione è penetrata anche tra le persone, i partiti quasi non esistono più, ma i ballottaggi restano....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.