closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Da Victor Jara allo stadio-carcere di Manaus

Lo stadio di Manaus

Lo stadio di Manaus

Non c’è peggiore idea, dal punto di vista simbolico e materiale, che trasformare uno stadio in un carcere. Il giudice Sabino Marques che ha proposto di convertire in galera lo stadio di calcio di Manaus, dove l’Italia ha vinto la sua prima ma anche ultima partita al mundial brasiliano, somiglia un po’ a quei magistrati e politici nostrani che avrebbero voluto costruire le navi-prigione al largo dei porti industriali per fronteggiare il sovraffollamento. Fortunatamente non se ne fece nulla. Stadi diventati grandi galere ne abbiamo già visti nel tempo. Chissà se il giudice Marques e le autorità amazzoni hanno mai...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.