closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Da «Macbeth» a «Carmen», tutti i colori della lirica

Opera. Al Festival di Macerata Emma Dante alla regia della tragedia shakespeariana rielaborata da Verdi

Come ogni anno, il Macerata Opera Festival cambia colore: dal verde speranza del 2018, omaggio alla levità sorridente della giovinezza e delle sue metamorfosi, passa al rosso desiderio, esplorazione degli abissi tragici del potere, del possesso e della gelosia. Le opere proposte sono tre: due riproposizioni di allestimenti precedenti, Macbeth e Rigoletto di Giuseppe Verdi, e una nuova produzione, Carmen di Georges Bizet. Tre riletture originali che tentano di avvicinare l’opera allo spettatore, sacrificando il colore locale e temporale caro al repertorio ottocentesco. COSÌ IL MEDIOEVO scozzese di Macbeth, nella già premiata coproduzione con il Massimo di Palermo e il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.