closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

Da Lampedusa ad Amburgo. Senza futuro

Richiedenti asilo. Viaggio tra i profughi «isolati» nelle città tedesche. Sbarcati negli anni scorsi in Sicilia, in molti si battono per un diritto che la Germania non vuole riconoscere

«Scusa se non parlo bene la vostra lingua: ho vissuto due anni Italia, ma sempre isolato, in piccoli paesi, senza possibilità di lavorare». Mohammed si sbaglia: con l’italiano se la cava bene, e riesce a raccontarci il suo peregrinare da Lampedusa fino a Settimo Torinese. Ultima tappa di un viaggio nel nostro Paese che lo ha portato a vivere per otto mesi a Prato Nevoso, località sciistica della provincia di Cuneo: una frazione di Frabosa Sottana, comune di un migliaio di anime. Originario del Mali, 23 anni, ora è a Berlino, dove vive da quando il governo italiano ha dichiarato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi