closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«Da 41 anni scendiamo in piazza, non fateci morire senza giustizia»

I sopravvissuti all'esplosione. «Senza i familiari delle vittime nessuno sarebbe qui a ricordare, nemmeno i politici»

«Speranza sì, la coltivo ogni giorno. Ma fiducia nelle istituzioni proprio no». A caldo reagisce così Elio Gubellini, taxista in pensione, di fronte alle parole della ministra della Giustizia Marta Cartabia, quando sulla strage di Bologna chiede ai bolognesi di tornare a guardare con fiducia al governo. Gubellini, 75 anni, si è presentato di fronte alla stazione di Bologna col suo scooter e un cartello in ricordo dei soccorsi che tutti i bolognesi, taxisti compresi, portarono immediatamente a chi finì travolto dall’esplosione. Una vita alla guida del suo taxi Padova 5 per la CoTaBo, la cooperativa dei taxisti cittadini, Gubellini...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.