closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Cuba-Usa un altro passo verso la fine dell’embargo

Cuba. Tra le decisioni, il permesso di operare nel territorio americano da parte delle linee aeree cubane

Un murales a l'Avana

Un murales a l'Avana

«È un nuovo passo avanti…che contribuirà a debilitare la struttura che regge il bloqueo (embargo) Usa». Nel commento del quotidiano del partito comunista, Gramna, si manifesta la soddisfazione del governo cubano nei confronti delle nuove misure adottate da Washington e che sono entrate in vigore mercoledì. In sostanza, il terzo «pacchetto» di interventi decisi dall’Amministrazione di Obama dal 17 dicembre 2014 prevede l’eliminazione delle restrizioni poste al pagamento e al finaziamento dell’esportazione a Cuba di prodotti non agricoli (quest’ultimi continueranno ad essere pagati dall’Avana cash e in anticipo), il permesso di operare nel territorio Usa di linee aeree cubane, e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.