closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Cronache dal virus, un orrore tutto da ridere

Fumetti. IIl cartoonist Ivan Hurricane parla della sue tavole ispirate dal Covid: «È stata come un auto-terapia»

una tavola da I sopravvissuti

una tavola da I sopravvissuti

«Il disegnatore di satira non è la fottuta scimmietta di Zuckerberg che deve divertire tutti, ogni giorno e su tutti gli argomenti». Ecco il credo di Ivan Hurricane, cosmopolita cartoonist milanese autore di Cronache dal virus, volume Eris Edizioni che raccoglie e integra la serie pubblicata sul manifesto la scorsa primavera. «Chiuse le storie de I sopravvissuti avevo in mente di iniziare una serie nuova», spiega il trentacinquenne Hurricane, «ma il virus ha preso alla sprovvista tutti… Era febbraio e a Milano, dove vivo, si respirava una tensione fortissima. Ho iniziato a disegnare piccole gag come ’auto-terapia’ contro gli attacchi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi