closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Cosa farà la sinistra da piccola?

Roma. Primo tentativo di capire «perché non ci hanno votato». Alla Casa delle donne le voci degli sconfitti. Con una certezza: siamo dalla parte giusta

Stefano Fassina e Giorgio Airaudo

Stefano Fassina e Giorgio Airaudo

Giornata di autocoscienza per la sinistra, quella di ieri alla Casa internazionale delle donne di Roma, magnifica location dei nobili natali della pratica femminista. Ma l’afa è sfiancante e il morale è basso. Dalla batosta quasi generale delle comunali è la prima volta che le tante sfumature di rosso, viola e tutto l’arcobaleno delle «pratiche» ragionano insieme sul «perché non ci hanno votato», per farla breve con Luciana Castellina. Domandone. Ma la vecchia cara analisi del voto deve spingersi assai più indietro dell’ultima tornata elettorale, quindi la risposta non arriverà in un giorno. Arrivano però tanti sguardi, tanti punti di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.