closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Correre. Maratone per non tornare

Are-Ere-Ire. Innalzare are di pace, dirimere ere geologiche, ammansire ire funeste: vivere.

Un dettaglio dalla copertina dell'album «Leggera» (1997) di Mina

Un dettaglio dalla copertina dell'album «Leggera» (1997) di Mina

Innalzare are di pace, dirimere ere geologiche, ammansire ire funeste: vivere. Ere-Correre. È l’alba. Le gambe si inseguono in fretta. Il vento gli muove la frangetta. Antoine corre per lasciarsi tutto alle spalle, la famiglia, le marachelle, il riformatorio. Questa corsa non è la prima né l’ultima, il ragazzo sa che dovrà lottare, scontrarsi con i grandi, sbucciarsi le ginocchia, giocare a guardie e ladri, ricominciare a correre, non fuga ma salvezza. Il mare. Calamitato verso l’acqua il ragazzo accenna un sorriso. Primo piano. Fermo immagine. Fine. I quattrocento colpi (François Truffaut, 1960). Verso la mezza età moltissimi esseri umani...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.