closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Cop26, la solitudine green dei paesi virtuosi

Cop26. A Glasgow in ordine sparso, tra impegni veri e retromarce. Negli Usa, il programma per uscire dal carbone non finisce nella legge di bilancio

Il quadro complessivo che si presenta all’appuntamento della COP26 mostra scarsa incisività e grande disomogeneità, con pochi casi virtuosi. Tra questi ultimi il Regno Unito, ad esempio, risultato sempre tra i paesi più attivi, con un programma costruito organicamente negli anni contenente il 78% di riduzione delle emissioni al 2035, anche se recentemente ha inserito attività che hanno allarmato gli analisti. Svezia e Danimarca hanno buone proposte nelle politiche per il clima e rappresentano punti di riferimento in Europa. Gli Usa propongono una reazione all’era trumpiana, tra mille difficoltà al proprio interno per ribaltare una eredità disastrosa perché sembra non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.