closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Contrordine: il lockdown di Natale forse non c’è più

Covid. Riunione fiume del Cts, esperti divisi. Conte parla di «ritocchini» alla misure già in vigore per le feste. Oggi la decisione

Controlli per i divieti anti-Covid

Controlli per i divieti anti-Covid

Il governo ancora non ha sciolto i dubbi sulle chiusure di Natale, ma sembra evaporare il lockdown generale a favore di quelli che Conte ha definito «ritocchini». E intanto un’ombra si allunga sulle scuole: «Credo che sia ancora presto per dire se potremo o no riaprire completamente le scuole, anche le superiori dopo le feste natalizie», ha spiegato ieri Gianni Rezza, direttore della Prevenzione al ministero della Salute. «L’incidenza dei casi è ancora molto elevata e finché non la abbassiamo è difficile parlare di riapertura». Le famiglie con figli alle superiori restano dunque ancora nella nebbia su gennaio. Così anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.