closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Conte non frena il caos M5s: espulsi sul piede di guerra

Giuseppe Conte

Giuseppe Conte

Sul piatto dell'assemblea congiunta via streaming dei parlamentari del Movimento 5 Stelle Vito Crimi ha messo il peso specifico di Giuseppe Conte. Ciò dovrebbe bastare a calmare le acque, ma per il momento non contribuisce a fare chiarezza nel M5S. A cominciare dalle espulsioni: nei giorni scorsi era emersa una nuova linea, tendente al «reintegro» di chi avesse voluto ritornare nei ranghi, per evitare beghe legali e non indebolire troppo i gruppi. Ciò viene contraddetto dal fatto che ieri sono state recapitate almeno tre lettere di espulsione dal gruppo alla camera ad altrettanti deputati. Dopo quelli che avevano votato no...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi