closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Conte lancia il suo M5S. E chiama Di Battista

La rivoluzione non Rousseau. Le prime mosse del nuovo leader su regole e governo. Il mezzo monito di Patuanelli: «Con Draghi saremo un po' intransigenti»

Giuseppe Conte

Giuseppe Conte

Entro fine mese, il voto su statuto e nuova leadership. Nel corso dell'estate, incontri sui territori e lavoro organizzativo. In settembre una grande kermesse per rilanciare l'immagine del Movimento 5 stelle. Sono questi i passaggi fondamentali della road map che Giuseppe Conte immagina per le prossime settimane, adesso che il braccio di ferro con Davide Casaleggio è finito e che i dati arriveranno da Rousseau in modo da procedere alle operazioni di consultazione degli iscritti. CIÒ NON TOGLIE che il nuovo leader trova un M5S in subbuglio. I parlamentari che nell'ultima parte di questa legislatura hanno fatto in gran parte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.