closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Conte invia segnali di pace, Iv apprezza. Oggi nuovo round

Governo. Incontro con M5S e Pd sul Recovery: il premier annuncia modifiche e un cdm a fine mese

L'incontro tra Giuseppe Conte e la delegazione dei 5 Stelle

L'incontro tra Giuseppe Conte e la delegazione dei 5 Stelle

Sei più uno: nel Recovery Plan italiano, accanto ai sei punti già elencati, ci sarà anche, a parte, la giustizia. «Sarà un pilastro»: parola di Giuseppe Conte. È l’unica vera novità che il premier presenta alle delegazioni dei 5S e poi del Pd, in attesa di fare oggi lo stesso con Iv e LeU, dopo averla anticipata pubblicamente. La formula adottata, peraltro, non manca di irritare il Pd: «Bisogna procedere con massima lena. Non possiamo permetterci ritardi». Il premier pensa a un consiglio dei ministri tra il 26 e il 30 dicembre. Ma le sue parole al Nazareno suonano stridenti,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi