closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Consulta, Grillo blocca l’offerta di Renzi

Parlamento. Il presidente del Consiglio in difficoltà per l'elezione dei due giudici costituzionali. La rinuncia a Violante apre il fronte dei franchi tiratori. Dialogo con i 5 stelle, ma il leader denuncia: "Tentava un patto segreto"

«Renzi ha chiamato uno dei nostri parlamentari» che diventa poi «Renzi ha fatto contattare un nostro parlamentare» e infine «c’è stato un tentativo». Beppe Grillo prova a fare il massimo rumore quando, nel pomeriggio di ieri, denuncia la «proposta indecente» del presidente del Consiglio. Che in realtà circola da giorni come ultima chance per forzare il blocco sulle nomine del parlamento dei due giudici della Consulta. Lunedì sera Renzi l’ha detto anche in diretta tv, a Otto e Mezzo: «Cercheremo di aprire ai grillini anche sull’elezione della Corte costituzionale». Correzione di rotta tardiva, praticamente obbligata vista la sperimentata incapacità di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi