closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Concerti e tour, un futuro nebuloso

Spettacolo dal vivo. I grandi eventi slittano all’autunno 2021, ma senza sostegni non si ripartirà

Non arrivano buone notizie per gli operatori dello spettacolo dal vivo, costretti allo stop forzato ormai da otto mesi a causa della pandemia. Un futuro ancora nebuloso, anche perché assente quasi completamente dal dibattito politico su aiuti e programmazioni. Leggendo però tra le righe del «piano vaccinale Arcuri» si possono trovare delle risposte indirette alla domanda sul quando grandi eventi e spettacoli torneranno a regalare emozioni al pubblico e lavoro alle maestranze. Ci vorranno almeno 7 mesi per somministrare il vaccino a 30 milioni di persone: secondo Giovanni Rezza (ISS) infatti l'immunità di gregge si raggiunge con 40 milioni di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi