closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Compromesso sugli appalti. E Draghi regista assoluto

Minimo ribasso. Subappalti al 50% fino al 31 ottobre, poi nessun tetto ma garanzie per i lavoratori. Ok alla governance del Pnrr: un commissariamento

Il dl Semplificazioni, che in realtà accorpa l’intervento sulle misure per accelerare i lavori del Pnrr e la definizione della governance, è stato approvato ieri sera dal cdm, rispettando così con precisione assoluta i tempi concordati con Bruxelles. Accantonato già da giovedì il passaggio più critico, quello sul criterio del massimo ribasso nelle gare d’appalto, la trattativa con i sindacati (ma anche con l’ala sinistra della maggioranza) è proseguita sino alle prime ore del pomeriggio. Il risultato è uno slittamento della liberalizzazione, in linea con le decisioni della Ue che ha abolito il tetto per i subappalti, ma con numerose...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi