closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Colombia, spiato il negoziatore governativo

La magistratura colombiana ha aperto un’inchiesta a seguito delle denunce di Humberto de la Calle, capo dei negoziatori del governo colombiano nelle trattative con la guerriglia marxista delle Forze armate rivoluzionarie (Farc), in corso all’Avana. De la Calle ha detto di aver subito intercettazioni illegali ai suoi indirizzi di posta elettronica personale e al suo telefono. Una vicenda che sta facendo scalpore, in Colombia, giacché pone un problema di sicurezza nazionale, data la delicatezza dei temi in discussione al tavolo di pace. Già all’inizio di questo anno, il processo di pace - giunto a una fase determinante - è stato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.