closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Colazione con prescrizione

Giustizia. Vertice di maggioranza questa mattina molto presto. Verso un compromesso: garanzie alla Lega che non sarà un'abolizione di fatto dell'istituto e così potrà trovare un po' di spazio nel disegno di legge anti corruzione. Che si allarga, ma contemporaneamente vede diminuire il tempo per la discussione

Grillini: il ministro della giustizia Bonafede con il vice presidente del Consiglio Di Maio

Grillini: il ministro della giustizia Bonafede con il vice presidente del Consiglio Di Maio

Ci proveranno in tre - Conte, Di Maio e Bonafede - a convincere Salvini a concedere ai 5 Stelle la bandierina della prescrizione. È convocato stamattina, molto presto, il vertice di maggioranza rinviato per 48 ore. Non si parlerà delle correzioni alla legge di bilancio e ai collegati, né dell’organizzazione della prossima conferenza di Palermo sulla Libia. Questioni sospese che non meritano ancora l’attenzione del governo. Che si concentra sulla prescrizione, per una riforma che - eventualmente - troverebbe applicazione tra quattro, cinque anni. Non è detto che il vertice di questa mattina sia risolutivo, anche se certo gli alleati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi