closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Clima e ricerca pubblica, le emergenze di un premio Nobel

Intervista al fisico Giorgio Parisi. Gli studi sulla complessità, il debito nei confronti di Amaldi e Cabibbo, le nuove sfide per l’umanità e una scommessa: «Sul clima e sui finanziamenti alla ricerca dovranno ascoltarmi»

25 ottobre 2008, la lezione di fisica di Giorgio Parisi in piazza Montecitorio contro la riforma Gelmini

25 ottobre 2008, la lezione di fisica di Giorgio Parisi in piazza Montecitorio contro la riforma Gelmini

Il giorno dopo il Nobel, Giorgio Parisi non ha ancora trovato il tempo e la tranquillità per leggere con attenzione il lungo documento che dettaglia le motivazioni scientifiche dell’assegnazione del premio. A differenza di altri premiati, il comitato di Stoccolma aveva l’imbarazzo della scelta: i campi della fisica in cui Parisi ha saputo dare contributi decisivi sono numerosi e diversi. È il vantaggio dei fisici teorici a cui spesso, per realizzare una scoperta o sviluppare una nuova teoria, bastano una penna e un foglio di carta. Al massimo un computer. Oltre, ovviamente, a un cervello fuori dal comune. Anche le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.