closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Claudio Lolli e le parole di una generazione

SCAFFALE. «Siamo noi a far ricca la terra», di Marco Rovelli. Edito da Minimum fax un volume che è omaggio sentimentale e filologico. Domani a Roma, negli spazi del Brancaleone di via Levanna, la presentazione alle 19. Con Marco Rovelli dialogheranno Federico Guglielmi e Nicola Alesini

Claudio Lolli (dal sito dell'Anpi Bologna)

Claudio Lolli (dal sito dell'Anpi Bologna)

Il «lollismo», come lo chiamavamo noi ragazzi degli anni ’70, non era solo una infatuazione musicale ma una vera e propria condizione dello spirito. Le tenerezze liriche e rivoluzionarie di una generazione che voleva la luna e ha rischiato, pagando dolorosamente sulla propria pelle, le successive cadute dei suoi angeli ribelli. QUINDI LE CANZONI di Claudio Lolli sono state la colonna sonora dell’essere al mondo di Quelli come noi - da Aspettando Godot del 1972 fino all’ultimo Il grande freddo, uscito nel 2018, pochi mesi prima della morte - tanto per citare una delle sue più belle, il manifesto musicale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.