closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Cingolani: «Le trivelle erano già lì, non sono stato io ad autorizzarle»

Trivelle/1. Il ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani: a fine settembre arriverà il piano regolatore Pitesai. E agli ambientalisti di Greenpeace e Legambiente: siamo d'accordo sui contenuti ma non esagerare con le polemiche. Critico il verde Bonelli sulla non-svolta ecologica del governo e sulle dichiarazioni contestate di Cingolani sul nucleare

Il ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani

Il ministro della transizione ecologica Roberto Cingolani

«Quelle trivelle erano già lì in Adriatico, nel Canale di Sicilia e nell’entroterra emiliano,ndr.]. C'erano delle autorizzazioni, delle valutazioni di impatto ambientale per riprendere le operazioni. Non posso fare una operazione scorretta, se l'atto amministrativo è finito sono obbligato a mandarlo avanti, altrimenti ometto atti d'ufficio. Non c'è nessuna trivella nuova, c'erano già e non le ho autorizzate io». Lo ha detto ieri l ministro per la Transizione Energetica Roberto Cingolani in un’intervista a Sky Tg24, Il ministro si è anche soffermato sull’enigma del Piano per la transizione energetica Sostenibile delle aree idonee (Pitesai) che, infine dovrebbe essere presentato a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.