closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Cinema militante in Tunisia

Intervista. Sonia Chamkhi racconta la storia delle donne impegnate in politica prima e dopo la rivoluzione

Sonia Chamkhi

Sonia Chamkhi

Proprio oggi, nel più importante festival africano continentale, a Cartagine sarà presentato Narcisse, di Sonia Chamkhi in competizione per il Tanit d’oro tra i film d’esordio. Les Journées Cinematographiques de Carthage che si tengono dal 21 al 28 novembre propone tra l’altro un omaggio alle cineaste egiziane e alla scrittrice e cineasta algerina Assia Djebar. Non è certo una principiante Sonia Chamkhi, laureata alla Sorbona, docente universitaria, scrittrice e autrice di documentari che hanno fatto scalpore. E lo farà certamente anche il suo film, forse tra i primi della sua area (il primo, dice) a tematica omosessuale, ambientato in un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi