closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Cile, università gratuita per i poveri

Cile. Un passo avanti verso la riforma educativa

La presidente cilena Michelle Bachelet

La presidente cilena Michelle Bachelet

Dopo l’approvazione di Camera e Senato, la presidente del Cile, Michelle Bachelet, ha firmato la legge che stabilisce la gratuità del sistema educativo a partire dal 2016. Le università pubbliche saranno gratuite. Un provvedimento che interessa 178.000 universitari fra i più poveri, ma che - nelle intenzioni di Bachelet - potrà interessare tutti gli altri studenti entro il 2020. Una riforma che non soddisfa i movimenti studenteschi, che spingono per veder realizzate riforme di sostanza, ma che rappresenta un passo avanti. Gli istituti professionali e i centri di formazione tecnica non sono interessati dal provvedimento per il 2016, ma il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.