closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Farage corteggia Grillo: «Ci divertiamo a inguaiare l’Ue»

Alleanze. Beppe Grillo incontra Nigel Farage, Matteo Salvini (Lega) dialoga con Marine Le Pen. Il leader dell’Ukip britannico e del M5S: «Fascino e ammirazione reciproca»

Matteo Salvini e Marine Le Pen

Matteo Salvini e Marine Le Pen

I destini degli euroscettici di tutta Europa si incrociano a Bruxelles. Per un giorno, dopo l’onda di piena del voto dello scorso weekend, la capitale politica dell’Unione diventa il crocevia di chi si è fatto interprete nelle urne dei sentimenti tristi della crisi, quando non della xenofobia. Mentre Beppe Grillo incontra, ma senza alcuna ufficialità, il leader dell’Ukip Nigel Farage, Marine Le Pen riunisce le sue truppe in vista della formazione di un gruppo dell’estrema destra al parlamento europeo. Per entrambi, l’ipotesi di un’alleanza continentale sembra farsi più concreta. Contestata, all’esterno del palazzo della Ue, da un migliaio di attivisti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi