closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Chris Offutt disseziona i luoghi natii in cerca delle leggi ancestrali

Scrittori statunitensi. «Le colline della morte», da minimum fax

Harry L. Moore da «Disappearing Appalachia in Tennessee», 2021

Harry L. Moore da «Disappearing Appalachia in Tennessee», 2021

Dopo essersi allontanato dagli Appalachi per raccontare la vita turbolenta di Virgil Caudill, che in Il fratello buono era costretto a vendicare l’assassinio del fratello e a fuggire dall’altra parte del continente per evitare di essere accoppato a sua volta, Chris Offutt torna nel Kentucky natio con il suo ultimo romanzo, Le colline della morte (traduzione di Roberto Serrai, minimum fax, pp. 219, € 16,00). Le dinamiche ancestrali che ancora caratterizzano la vita degli abitanti di questa regione selvaggia sono da sempre al centro della poetica di Offutt, che si è dedicato negli anni a un’amorevole, seppur impietosa, ricostruzione letteraria...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.