closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Centrale Enel a Civitavecchia ecco la svolta green della Cgil

Lavoratori della centrale di Torrevaldaliga Nord dell'Enel a Civitavecchia

Lavoratori della centrale di Torrevaldaliga Nord dell'Enel a Civitavecchia

Proprio nei giorni in cui l’ex Ilva torna pubblica arriva una svolta importante da quella «piccola Taranto» che è Civitavecchia. Una svolta che ha molto a che vedere con il dibattito partito sul manifesto con l’intervento di Luciana Castellina e Rossella Muroni sul tema sindacato e ambientalismo. La svolta riguarda l’atteggiamento della Cgil verso il progetto di riconversione della centrale Enel di Torrevaldaliga Nord. Una riconversione che il gigante dell’energia a proprietà pubblica ha deciso sia fatta usando come combustibile il gas. Una scelta ora apertamente criticata dalla Cgil di Civitavecchia che invece chiede di passare all’idrogeno e alle fonti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi