closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

C’è Speranza per il dopo Scopelliti: «Cambiamo la Calabria»

Intervista . Primarie sì, primarie no? Intanto Gianni Speranza, di Sel, si candida per le regionali: «Sono interessato al dibattito nella lista Tsipras, ma non deve condizionare le scelte per nostra regione»

Gianni Speranza

Gianni Speranza

In Calabria si torna alle urne. Forse in autunno. Di sicuro saranno elezioni regionali anticipate dopo le dimissioni forzate dell’ex presidente Peppe Scopelliti (Ncd), “trombato” alle Europee e ai ferri corti col suo partito tanto che si parla di un suo rientro in Forza Italia. A sinistra le cose non vanno tanto meglio: primarie sì, primarie no, e soprattutto gran ressa di candidati a caccia della nomination. Gianni Speranza, sindaco di Lamezia Terme, si è dimesso da coordinatore regionale di Sel per dedicarsi a tutto campo alla corsa per le regionali. Mentre si assiste a uno smottamento a livello locale:...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi