closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Catto-fascio-leghisti alla ribalta

Chiesa e politica . Una fede antievangelica che il Vaticano continua a tollerare. Si dicono credenti ma si oppongono a migranti e gay. I loro referenti sono Lega e Forza Nuova

Roberto Calderoli e Matteo Salvini in un presepe

Roberto Calderoli e Matteo Salvini in un presepe

Inchiodano i crocefissi sulle pareti delle aule scolastiche perché sono un segno della «nostra civiltà», ma aggrediscono papa, vescovi e preti quando si schierano dalla parte degli immigrati. Rivendicano le «radici cristiane» dell’Europa, ma se qualche cristiano afferma che la «fortezza Europa» deve abbattere i muri di protezione e di separazione lo marchiano come complice degli scafisti e amico dei terroristi. È il cattolicesimo dei fascio-leghisti, sempre più compenetrati gli uni negli altri dopo la «svolta nazionale» di Salvini, a cui si sono prontamente accodati nostalgici del ventennio e residuati in camicia nera sedotti dalla possibilità di superare la barriera...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.