closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Carmine Gallone, soavità del cinema

Giornate del cinema muto. A Pordenone, «L’ombra di un trono», del protagonista della storia segreta del cinema italiano e europeo

Può capitare, nei festival che vivono non sulla carta ma nel pulsare in sala di un programma, che un film solitario e marginale ne appaia il perno. Quest'anno a Pordenone potrebbe appunto capitare con un film forse non bello quanto Lubitsch, Ford e DeMille, né inserito in una rassegna ampia e rivelatrice come quella della Weimar rimossa di Ellen Richter, né erotico come l'Ita Rina di Machatý o affascinantemente esotico come i giapponismi del grande Protazanov e la rassegna coreana. Ci riferiamo a L'ombra di un trono (noto, per modo di dire, anche come All'ombra di un trono) di Carmine...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.