closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Carla», un film sul mito Fracci libellula da combattimento

Cinema. Il film dedicato alla grande étoile scomparsa a maggio sugli schermi dall'8 al 10 novembre e il 5 dicembre su Rai1

Alessandra Mastronardi è Carla Fracci

Alessandra Mastronardi è Carla Fracci

Il volo di una libellula a pelo d’acqua, forte e veloce nell’apparente leggerezza. Vive nel sorriso di una bimba, sfollata dalla nonna in campagna mentre la guerra infuria. Da grande farà la ballerina, il suo nome è Carla Fracci. Scena dal film Carla, presentato ieri al Teatro alla Scala, in onda su Rai 1 in prima serata il 5 dicembre, anticipato da una tre giorni in tutta Italia al cinema, dall’8 al 10 novembre. Protagonista Alessandra Mastronardi, regia Emanuele Imbucci. Coproduzione di Rai Fiction e Anele, girato tra Milano, Orvieto e lo stesso Teatro alla Scala che per Fracci è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.