closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Cannabis terapeutica, oggi De Benedetto non sarà in aula

Arezzo. Al via il processo, ma l’imputato, accusato di coltivazione in concorso di sostanza stupefacente, sta male e non potrà esserci

Arezzo, Riccardo Magi consegna a Walter De Benedetto cannabis autocoltivata

Arezzo, Riccardo Magi consegna a Walter De Benedetto cannabis autocoltivata

Il processo al paziente Walter De Benedetto comincia questa mattina alle 9 e 30 ad Arezzo con un’udienza preliminare per l’accusa di coltivazione in concorso di sostanza stupefacente. De Benedetto non ci sarà, le sue condizioni di salute infatti non gli permettono di poter presenziare: affetto da una grave forma di artrite reumatoide da quasi trentacinque anni, l’autoproduzione di cannabis è stato l’unico sistema individuato per superare le carenze di un sistema sanitario paurosamente indietro sul fronte del trattamento del dolore. I dati del report Estimated World Requirements of Narcotic Drugs del 2020, d’altra parte, non lascia molti spazi alla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.