closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Camusso: «Dopo voucher e appalti riprendiamoci l’articolo 18»

Cgil. Un attivo di 1500 quadri e delegati lancia le prossime sfide del sindacato. Pronto il ricorso alla Corte europea contro il contratto a tutele crescenti, caposaldo renziano. Il 6 maggio grande manifestazione in un quartiere della periferia di Roma

Susanna Camusso parla all'attivo della Cgil, ieri al teatro Brancaccio di Roma

Susanna Camusso parla all'attivo della Cgil, ieri al teatro Brancaccio di Roma

«Il decreto sui voucher è la prima nostra straordinaria vittoria: e adesso ovviamente aspettiamo la legge». La Cgil festeggia al teatro Brancaccio di Roma - attivo di 1500 quadri e delegati - ma non smobilita. E anzi la segretaria Susanna Camusso lancia la prossima sfida: «Dobbiamo riconquistare la tutela contro i licenziamenti illegittimi, non solo nelle grandi imprese». «Non ci fermeremo fino a che non avremo conquistato la Carta dei diritti universali. Il nostro obiettivo è quello», puntiamo «al ripristino dell’articolo 18». C’è già un appuntamento di piazza, fissato proprio ieri: il 6 maggio, una manifestazione a Roma, ma questa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.