closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Camusso: «Con i voucher il decreto ha perso la sua dignità»

Intervista alla segretaria generale della Cgil. «Il provvedimento Di Maio poco coraggioso sui contratti a termine, estende il precariato con i buoni lavoro. E l’insieme è debolissimo. Valuteremo anche se procedere a una campagna di abrogazione della norma. Il referendum? È una delle ipotesi possibili»

Roma, flash mob di protesta contro i voucher nel

Roma, flash mob di protesta contro i voucher nel "Decreto dignità", la segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso

Susanna Camusso, segretaria generale della Cgil, l’estensione dei voucher in agricoltura, turismo e enti locali nel «Decreto dignità» è passata alla Camera. La settimana prossima al Senato. La Cgil ha annunciato che l’avrebbe contrastata come negli anni scorsi. Cosa intende fare? Valuteremo come continuare la campagna iniziata dalle rappresentanze dei lavoratori agricoli, del turismo e della funzione pubblica. Siamo convinti che la Carta dei diritti che abbiamo elaborato, e sottoposto ai nostri iscritti, diventata proposta di legge di iniziativa popolare con oltre 1 milione 300 mila firme che giace ora al Parlamento sarebbe risolutiva anche sui voucher. Valuteremo anche se...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.