closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Camera, pausa ferie con rissa

Decreto femminicidio. Lite di due ore, con i grillini che accusano la presidente della Camera di sprecare soldi. La replica: "Solo chiacchiere"

La presidente della Camera Laura Boldrini

La presidente della Camera Laura Boldrini

Doveva e poteva essere una riunione veloce, il tempo necessario a comunicare l'arrivo a Montecitorio del decreto sul femminicidio e la sua assegnazione alle commissioni Affari costituzionali e Giustizia, come previsto dalla Costituzione. Mezz’ora al massimo e poi i pochi deputati presenti sarebbero potuti tornare in vacanza. Invece si è trasformata in un inutile battibecco durato quasi due ore, con Lega e Movimento 5 stelle che polemizzano a lungo con la presidente della Camera Laura Boldrini e quest'ultima che risponde per le rime fino a quando, di fronte alla provocazione del deputato 5 stelle Carlo Sibilia che l’accusa di aver...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi