closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Camera e senato fanno a gara sui regolamenti. Senza parlarsi

Riforme. Dopo mesi di stasi, la presidente Casellati annuncia la modifica delle regole di palazzo Madama entro un mese. Anche a Montecitorio adesso si corre per adeguarsi al taglio dei parlamentari. Ma non c'è coordinamento e si rischia un assetto incoerente, con un numero diverso di commissioni permanenti

La presidente del senato Elisabetta Casellati

La presidente del senato Elisabetta Casellati

«Pronti a gennaio» con il nuovo regolamento del senato. Ma pronti a cosa? «Pronti a ogni evenienza». La presidente del senato Elisabetta Casellati si ferma con i giornalisti al termine dello scambio di auguri con la stampa parlamentare. Parla di una riforma senza la quale non potrebbe partire la prossima legislatura, la prima con un numero di deputati e senatori assai ridotto (da 630 a 400 i primi, da 315 a 200 i secondi). Pronti, dunque, anche in caso di elezioni anticipate. A fine gennaio il parlamento entra nel tunnel dell’elezione del presidente della Repubblica e non si sa come...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.